Associazione Culturale

Domenica 27 Novembre Workshop di ritratto con Riccardo Martinelli

Di : In: Eventi e iniziative, News, notizie, prossimo evento 26 nov 2016 Commenti: 0

ritrattoDADAPAINT in collaborazione con ALTROVEQUI organizza il primo workshop sul ritratto a cura di Riccardo Martinelli. Impareremo a disegnare un volto con relative proporzioni, cenni sull’anatomia e schemi di base. Affronteremo il chiaroscuro come elemento volto a definire i volumi. Lavoreremo sul ritratto dal vero con l’ausilio di una modella. Sarà un pomeriggio ricco ed interessante per gli appassionati di disegno e pittura. Un evento a cui possono tranquillamente partecipare tutti, anche chi è alle prime armi o non ha mai affrontato il disegno della figura umana. Vi aspettiamo per divertirci ed imparare insieme!!

Strumenti essenziali:

1) Un blocco da disegno di carta da spolvero o carta giallina di formato 35×50 cm. L’ideale è che la carta non sia completamente bianca, ma se non avete modo di procurarvi altra carta se non quella, va bene ugualmente. La carta giallina o quella da spolvero che è grigiastra permettono di lavorare anche con il bianco per ottenere le lumeggiature.

2) Una tavoletta di legno o di materiale rigido su cui poter fissare i fogli. Va bene anche un pezzo di cartone molto spesso, se vi permette di disegnare sulle ginocchia o appoggiandovi alla spalliera di una seggiola.

2) Una matita con mina dura (H o 2H) per lo schizzo leggero.

3) Una matita morbida (B, 2B o superiore) per il disegno definito

4) Matita carboncino o carbotello nero in rinforzo o in sostituzione della matita morbida.

5) Tempera matite o altro strumento che usate abitualmente per fare la punta.

6) gomma pane e gomma classica da disegno.

Materiali facoltativi:

1) Cavalletto leggero da terra o da tavolo.

2) Matita sanguigna e matita marrone gessosa.

3) Matita gessosa bianca o carbotello bianco.

4) Carboncino e sanguigna in gessetto, fusaggine in bastoncini, sanguigna in gessetto.

5) Sfumini. Io li uso molto di rado, piuttosto preferisco usare un pezzettino di carta sfregato o il classico dito. Ma se li utilizzate normalmente portateli pure.

6) Possono servire anche un compasso e un righello, se li avete e non vi sono di peso. Io comunque porterò un po’ di squadre e un paio di compassi, quindi nel caso potremo usare quelli.

In caso non riusciate a procurarvi il materiale essenziale entro domenica, o abbiate dubbi sui materiali che avete, contattatemi rispondendo a questo post o in pvt… e vediamo come fare

 

corso07 corso06 corso04 corso02corso03